Aziende italiane, investono di più in social o in SEO?

Aziende italiane, investono di più in social o in SEO?

Con il 17% delle aziende italiane che investe in SEO contro il 18% delle aziende che investono sui social media sono questi ultimi ad avere la meglio. (Fonte Casaleggio E-commerce in Italia 2019). Vediamo ora in cosa consiste una strategia SEO e una strategia social e dell’utilizzo di entrambe le tecniche per la propria azienda. Abbiamo chiesto all’esperto professionista Egidio Imbrogno (esperto SEO) in cosa consiste una valida strategia SEO e i touchpoint fondamentali:

Keyword Research

Si comincia con la scelta delle parole chiave, per chi fa posizionamento sui motori di ricerca, è una delle fasi cruciali che condiziona in modo sostanziale l’esito del raggiungimento degli obiettivi prefissati. Analizzare le keyword e trovare quelle relative al settore dell’azienda è infatti fondamentale.

Ottimizzazione ON SITE

Si procede poi con l’ottimizzazione di tutti i contenuti all’interno di un sito web: creare una struttura del sito pulita e lineare, inserire immagini di dimensione leggera e con gli attributi alt-text, creare contenuti con heading corretti, title description, sono solo alcuni dei punti che vanno ottimizzati su un sito internet.

Contenuto

Redigere articoli e landing page con le keyword selezionate è necessario per far si che il sito sia trovato dagli utenti tramite il motore di ricerca.

UX e Velocità di caricamento

Il tempo di caricamento di ogni pagina del sito è un elemento importante sia per il posizionamento sui motori di ricerca sia per gli utenti che nel caso riscontrassero dei tempi di caricamento elevati abbandonerebbero il sito. La velocità di caricamento è un elemento fondamentale perché da essa dipende l’effettivo utilizzo e la fruizione efficace del sito stesso. Inoltre, una User Experience studiata per l’utente finale è obbligatoria. Immagina di dover cercare tra 2/3 sottocategorie per trovare il prodotto che ti serve su un’e-commerce, nessuno lo farebbe.

Link building

I link in entrata segnalano la “popolarità” di un sito sul web. Il valore di questi collegamenti varia in base alla popolarità dei siti dai quali provengono. I link testuali hanno un valore aggiunto specialmente se contengono parole chiave. Avere un buon set di backlink è fondamentale per un sito che vuole posizionarsi.

I social media influenzano gli acquisti, lo sostiene l’87% degli e-commerce che li utilizzano, ma in cosa consiste una strategia social?

Sicuramente da un lato troviamo la parte organica e dall’altro quella a pagamento.

  • Per la parte organica troviamo il piano editoriale. Si tratta di un vero e proprio piano strategico sui social, cosa si andrà a fare step by step. Al suo interno troviamo il calendario editoriale che tutti noi conosciamo con la pianificazione dei post, delle stories, dei reel e delle dirette e i vari argomenti che tratteranno.
  • Dall’altro lato abbiamo la parte di advertising: come sappiamo per le grandi pagine la reach è molto limitata. È essenziale pensare di promuoversi sui social tramite pubblicità a pagamento.

Utilizzare una strategia omni channel al giorno d’oggi è essenziale

Ma cosa è una strategia omni channel? Si verifica quando l’azienda si promuove su più canali e questi sono integrati l’un l’altro, creando una customer journey senza frizioni per gli utenti. La mancanza di integrazione tra i vari channel può creare confusione nel consumatore, (ad esempio assistenza clienti non integrata alla chat di Facebook), questo di fatto implica una pessima esperienza per l’utente finale. Nella strategia omni channel è il consumatore che viene posto al centro dell’attenzione non i vari canali, questi piuttosto presenteranno continuità.

Se da un lato la SEO è un processo lungo dobbiamo necessariamente attrarre traffico con l’advertising, soprattutto all’inizio. Ma è utile tenere a mente, che oggi gli utenti cercano non solo tramite Google, ma anche sui social network ed è importante essere presenti là dove è presente anche il nostro cliente, facendo attenzione a porlo sempre al centro della nostra strategia.